Recarlo


Era il 1967 quando Carlo Re a soli 21 anni decise di trasformare la propria passione in un lavoro, avviando una gioielleria a Valenza Po, centro dell'arte orafa italiana già da oltre un secolo a quei tempi. Imparando le antiche tecniche dai maestri presenti in città e divenendo un artigiano a tutti gli effetti grazie a un talento smisurato, fonda Recarlo creando una gamma di gioielli singolari sulla base di una filosofia estremamente altruistica: permettere a tutti di possedere un accessorio prezioso e raffinato. Con una mentalità che considera i gioielli espressione di massima bellezza e qualità, l'esclusiva lavorazione a mano, l'esperienza e la voglia di consentire a tutti di poterne acquistare uno, l'azienda cresce senza ostacoli: il negozio in Via Roma 17, nel cuore della città sabauda, è solo un punto di partenza per il brand. Basti pensare che ad oggi conta oltre 1700 punti vendita in tutto il mondo. I gioielli Recarlo non possono più mancare nelle gioiellerie di un certo livello e il marchio italiano è presente più di 30 nazioni diverse. La lavorazione artigianale e made in Italy di prodotti senza tempo, unita ad antichi metodi e nuove tecniche e macchinari, ha consentito a Recarlo di divenire leader nel proprio settore. L'azienda continua tutt'oggi ad operare con passione presso la sede di Valenza, dove Carlo Re è oggi affiancato dalla moglie Bruna e i figli Giorgio e Paolo. L'esperienza, l'innata passione per i diamanti, il talento e l'alta qualità sono ancora gli assi nella manica dell'azienda italiana che costituisce una prima scelta quando si tratta di anellifediorecchinicollane, gioielli unici, frutto di un'arte intramontabile e senza tempo.

Prodotto aggiunto alla wishlist

Questo sito utilizza i cookie per offrirti un esperienza migliore.

Proseguendo la navigazione accetti le nostre condizioni di utilizzo